Moscato Esposito L.

Op. cit. 85

Antonio D’Auria, Renato De Fusco, Una tassonomia per il design; Liliana Moscato Esposito, Iconoclastia sacra e profana; Maria Dolores Morelli, Per una teoria dell’arredo urbano

085001

Op. cit. 76

Renato De Fusco, I venticinque anni della nostra rivista; Fulvio Irace, La critica architettonica: note per un dialogo; Giancarlo Carnevale, Deformazioni ai margini; Livio Sacchi, La scena del design contemporaneo; Liliana Moscato Esposito , La scultura è noiosa?

076001

Op. cit. 69

Francesco Tentori, Architettura per chierici e per laici; Paolo Deganello, A cavallo del design; Liliana Moscato Esposito, La necessità del caso nell’arte

069001

Op. cit. 65

Renato De Fusco, Verso un nuovo “ismo” architettonico; Antonio D’Auria, Vanità della Fiera? Appunti sul salone del mobile; Liliana Moscato Esposito, Le “riflessioni” dipinte

065001

Op. cit. 60

Fulvio Irace, Il Neorevival; Roberta Amirante, Dall’arte utile all’architettura “inutile”; Liliana Moscato Esposito, Affermare o negare per immagini

060001

Op. cit. 58

Gelsomino D’Ambrosio, Pino Grimaldi, Cettina Lenza, E se Gutenberg fosse un designer?
Liliana Moscato Esposito, I tre livelli logici nella comunicazione grafico-pittorica
Piergiacomo Bucciarelli, L’Amsterdamse School

058001

Op. cit. 55

Gabriella D’Amato, Renato De Fusco, Continuità e Protorazionalismo; Liliana Moscato Esposito, Se questo è un quadro allora non è un quadro; Alessandro Mendini, Gli oggetti di domani; Filiberto Menna, Design come motto di spirito

055001